linea.jpg
linea.jpg

COPPA LAZIO 2019 - 2020

SEDICESIMI DI FINALE
PANTANELLO ANAGNI PIBE DE ORO 1 – 1
COLLE DI FUORI PANTANELLO ANAGNI 2 – 1
PIBE DE ORO COLLE DI FUORI 3 – 2

OTTAVI DI FINALE
PIBE DE ORO NUOVA LUNGHEZZA 2 - 1
NUOVA LUNGHEZZA PIBE DE ORO 0 - 0

QUARTI DI FINALE
SPORTING FUTURA PIBE DE ORO 1 - 5
PIBE DE ORO SPORTING FUTURA 7 - 2

SEMIFINALE
PIBE DE ORO 1 - 5
PIBE DE ORO 7 - 2

MARCATORI

13)

 9).

 7)

 6)

 5)

 4) TERENZI – BONAMORE (1RIG)

 3) ALTERI

 2)

      

 1) VALENTINI – POMELLA – BOLLICI AN. – ALMIRON – LOCONSOLO – MAURA - BOSSI

    

AMMONITI

8)

7)

6)

5)

4)

3)

2) FONTANA – TERENZI - VALENTINI

1) CAMISA – POMELLA (DIF) – POMELLA (ATT) – PRILI – PODESCHI – BONAMORE - BRUNELLI

   SALERNO – D’ALESSIO – ALTERI – INGEMI – TORRACO – MASCIOLI - CERCI

  

ESPULSI

2)

1) BOLLICI

SQUALIFICATI

2)

1) BOLLICI (GIR) – FONTANA (OTTAVI) – TERENZI (OTT RIT) – VALENTINI (QUA AND)

 

logo pibedeorocalcio

Organigramma Pibe De Oro Calcio 2019/2020

 

PRESIDENTE:

 

Fabrizio AmatoAMATO

 

VICEPRESIDENTE:

 

Fabrizio BagnuoliBAGNUOLI

 

DIRETTORE SPORTIVO:

 

Giuseppe RamogidaRAMOGIDA

 

ALLENATORE:

 

1

Andrea De Persio

 

VICE ALLENATORE:

 

CONTI LUCA

Luca Conti

 

PREPARATORE PORTIERI:

 

Antonio Leporireceived 623302841768689

 

FISIOTERAPISTA:

 

Silvio BernabaleBERNABALE

 

DIRIGENTE:

 

AMATO DARIO

Dario Amato

 

ADDETTO STAMPA:

 

Fausto De MartinisDE MARTINIS

 

TEAM MANAGER:

 

Davide CampoliCAMPOLI

 

ACCOMPAGNATORE:

 

Maurizio FabianoFABIANO

Informativa Privacy
In ottemperanza al D. Lgs 30 giugno 2003 n. 196 (Codice in materia di protezione dei dati personali) e successive modifiche, il presente sito rispetta e tutela la riservatezza dei visitatori e degli utenti.

Privacy policy
La presente privacy policy si applica esclusivamente alle attività online del presente sito ed è valida per i visitatori/utenti del sito. Non si applica alle informazioni raccolte tramite canali diversi dal presente sito web. In ottemperanza degli obblighi derivanti dalla normativa nazionale e comunitaria in materia di tutela dei dati personali, il presente sito rispetta e tutela la riservatezza dei visitatori e degli utenti.

Consenso
Con l’uso o la consultazione del presente sito i visitatori e gli utenti approvano esplicitamente la presente privacy policy e acconsentono all’uso dei loro dati personali in relazione alle modalità e alle finalità qui sotto descritte.

Dati raccolti e finalità
Come tutti i siti web anche il presente sito fa uso di log files nei quali vengono conservate informazioni raccolte in maniera automatizzata durante le visite degli utenti. Le informazioni raccolte possono essere le seguenti:

– indirizzo internet protocol (IP);
– tipo di browser e parametri del dispositivo usato per connettersi al sito;
– nome dell’internet service provider (ISP);
– data e orario di visita;
– pagina web di provenienza del visitatore (referral) e di uscita;
– eventualmente il numero di click.
Le suddette informazioni sono trattate in forma automatizzata e raccolte in forma esclusivamente aggregata al fine di verificare il corretto funzionamento del sito.
Nessuna di queste informazioni è correlata alla persona fisica-utente del sito, e non ne consentono in alcun modo l’identificazione.
A fini di sicurezza (filtri antispam, firewall, rilevazione virus), i dati registrati automaticamente possono eventualmente comprendere anche dati personali come l’indirizzo Ip, che potrebbe essere utilizzato, conformemente alle leggi vigenti in materia, al fine di bloccare tentativi di danneggiamento al sito medesimo o di recare danno ad altri utenti, o comunque attività dannose o costituenti reato. Tali dati non sono mai utilizzati per l’identificazione o la profilazione dell’utente, ma solo a fini di tutela del sito e dei suoi utenti.
Qualora il sito consenta l’inserimento di commenti, oppure in caso di specifici servizi richiesti dall’utente, il sito rileva automaticamente e registra alcuni dati identificativi dell’utente, compreso l’indirizzo mail. Tali dati si intendono volontariamente forniti dall’utente al momento dell’erogazione del servizio. Inserendo un commento o altra informazione l’utente accetta espressamente l’informativa privacy, e in particolare acconsente che i contenuti inseriti siano liberamente diffusi anche a terzi.
I dati ricevuti verranno utilizzati esclusivamente per l’erogazione del servizio richiesto e per il solo tempo necessario per la fornitura del servizio.
Le informazioni che gli utenti del sito riterranno di rendere pubbliche tramite i servizi e gli strumenti messi a disposizione degli stessi, sono fornite dall’utente consapevolmente e volontariamente, esentando il presente sito da qualsiasi responsabilità in merito ad eventuali violazioni delle leggi. Spetta all’utente verificare di avere i permessi per l’immissione di dati personali di terzi o di contenuti tutelati dalle norme nazionali ed internazionali.

I dati raccolti dal sito durante il suo funzionamento sono utilizzati esclusivamente per le finalità sopra indicate e conservati per il tempo strettamente necessario a svolgere le attività precisate. In ogni caso i dati rilevati dal sito non saranno forniti mai a terzi, per nessuna ragione, a meno che non si tratti di legittima richiesta da parte dell’autorità giudiziaria e nei soli casi previsti dalla legge.
I dati raccolti dal sito sono trattati presso la sede del Titolare del Trattamento.

Cookies
Come è d’uso su tutti i siti web, anche questo sito fa uso di cookies, piccoli file di testo che consentono di conservare informazioni sulle preferenze dei visitatori, per migliorare le funzionalità del sito, per semplificarne la navigazione automatizzando le procedure (es. Login, lingua sito) e per l’analisi dell’uso del sito.
I cookie di sessione sono essenziali per poter distinguere tra gli utenti collegati, e sono utili per evitare che una funzionalità richiesta possa essere fornita all’utente sbagliato, nonché per fini di sicurezza per impedire attacchi informatici al sito. I cookie di sessione non contengono dati personali e durano per la sola sessione in corso, cioè fino alla chiusura del browser. Per essi non occorre consenso.
I functionality cookie utilizzati dal sito sono strettamente necessari per l’uso del sito, in particolare sono collegati ad una espressa richiesta di funzionalità da parte dell’utente (come il Login), per i quali non occorre alcun consenso.
Utilizzando il sito il visitatore acconsente espressamente all’uso dei cookies.


Disabilitazione cookie

I cookies sono collegati al browser utilizzato e POSSONO ESSERE DISABILITATI DIRETTAMENTE DAL BROWSER, così rifiutando/revocando il consenso all’uso dei cookies. Occorre tenere presente che la disabilitazione dei cookies potrebbe impedire il corretto utilizzo di alcune funzioni del sito stesso.
Le istruzioni per la disabilitazione dei cookies si trovano alle seguenti pagine web:
Mozilla FirefoxWindows Internet ExplorerGoogle ChromeOperaApple Safari

Cookies di terze parti
Il presente sito funge anche da intermediario per cookies di terze parti, utilizzati per poter fornire ulteriori servizi e funzionalità ai visitatori e per migliorare l’uso del sito stesso, come i pulsanti per i social. La presente privacy policy non si applica ai servizi forniti da terze parti, e questo sito non ha alcun controllo sui loro cookies, interamente gestiti dalle terze parti. Il contratto di cessione dati avviene direttamente tra l’utente/visitatore e le terze parti, per cui l’acquisizione del consenso per detti cookie è, ovviamente, a carico delle terze parti, mentre questo sito non partecipa in alcun modo a tale cessione. In conseguenza di ciò le informazioni sull’uso dei detti cookies e sulle finalità degli stessi, nonché sulle modalità per l’eventuale disabilitazione, sono fornite direttamente dalle terze parti alle pagine qui sotto indicate.
In particolare il presente sito utilizza cookies delle seguenti terze parti:
Google (Google Analytics cookie): Google Analytics è uno strumento di analisi di Google che attraverso l’uso di cookies (performance cookies), raccoglie dati di navigazione anonimi allo scopo di esaminare l’uso del sito da parte degli utenti, compilare report sulle attività nel sito e fornire altre informazioni, compreso il numero dei visitatori e le pagine visitate. Google può anche trasferire queste informazioni a terzi ove ciò sia imposto dalla legge o laddove tali terzi trattino le suddette informazioni per conto di Google. I cookie di Google Analytics possono essere usati altresì per mostrare risultati più pertinenti nelle proprietà di Google (come la ricerca Google).Google non assocerà l’indirizzo Ip a nessun altro dato posseduto da Google. I dati trasmessi a Google sono depositati presso i server di Google negli Stati Uniti.
Google (Youtube cookie). Youtube è una piattaforma di proprietà di Google, per la condivisione di video, che utilizza cookie per raccogliere informazioni degli utenti e dei dispositivi di navigazione.

Per ulteriori informazioni sull’uso dei dati e sul loro trattamento da parte di Google si raccomanda di prendere visione delle informazioni alla pagina predisposta da Google.
Ulteriori informazioni sui cookies di Google Analytics si trovano alla pagina sull’uso dei cookie.
L’utente può disabilitare in modo selettivo l’azione di Google Analytics installando sul proprio browser l’apposito componente fornito da Google (opt out).
Il presente sito incorpora anche plugin e/o bottoni per i social network, al fine di consentire una facile condivisione dei contenuti sui vostri social network preferiti. Tali plugin non impostano un cookie, ma se esso è già presente sul computer del visitatore sono in grado di leggerlo ed utilizzarlo secondo le sue impostazioni. La raccolta e l’uso delle informazioni da parte di tali terzi sono regolati dalle rispettive informative privacy alle quali si prega di fare riferimento.

Facebook (link informativa cookie)

Twitter (link informativa cookie)

LinkedIn (link informativa cookie)

Google+ (link informativa cookie).

AddThis (link informativa cookie)

Vimeo (link informativa cookie)

Trasferimento di dati in paesi extra UE
Il presente sito potrebbe condividere alcuni dei dati raccolti con servizi localizzati al di fuori dell’area dell’Unione Europea. Il trasferimento è autorizzato in base a specifiche decisioni dell’Unione Europea e del Garante per la tutela dei dati personali, per cui non occorre ulteriore consenso.

Misure di sicurezza
Il presente sito tratta i dati degli utenti in maniera lecita e corretta, adottando le opportune misure di sicurezza volte ad impedire accessi non autorizzati, divulgazione, modifica o distruzione non autorizzata dei dati. Il trattamento viene effettuato mediante strumenti informatici e/o telematici, con modalità organizzative e con logiche strettamente correlate alle finalità indicate. Oltre al titolare, in alcuni casi, potrebbero avere accesso ai dati categorie di incaricati coinvolti nell’organizzazione del sito (personale amministrativo, commerciale, marketing, legali, amministratori di sistema) ovvero soggetti esterni (come fornitori di servizi tecnici terzi, corrieri postali, hosting provider, società informatiche, agenzie di comunicazione).

Diritti dell’utente
Gli utenti (interessati al trattamento) hanno il diritto in qualunque momento di ottenere la conferma dell’esistenza o meno di dati loro afferenti, di conoscerne il contenuto e l’origine, di verificarne l’esattezza o chiederne l’integrazione, la cancellazione, l’aggiornamento, la rettifica, la trasformazione in forma anonima o il blocco dei dati trattati in violazione di legge, nonché di opporsi in ogni caso, per motivi legittimi, al loro trattamento, e comunque hanno tutti i diritti precisati nell’art. 7 del Codice Privacy.
Le richieste vanno rivolte al Titolare del trattamento.


Titolare, responsabile e incaricati del trattamento

Titolare e responsabile del trattamento ai sensi delle leggi vigenti è l’amministratore del sito , contattabile tramite la sezione CONTATTI.


Aggiornamenti

La presente privacy policy è aggiornata alla data del 15 settembre 2016.

Vincere non è facile, confermarsi è ancora più difficile: dopo la retrocessione del 2010 la Pibe de Oro, immediatamente, rivinse un campionato ancora più complicato per la presenza di squadre ed ambienti molto ostici ed ostili. Mentre la vittoria del 2009 fu la conseguenza di una superiorità disarmante, il campionato del 2011 si rivelo molto più difficile e complicato, ma il gusto dolce della vittoria, a maggio, con un turno di anticipo, fu bello alla stessa maniera. Anche in questo caso non vogliamo togliere spazio ai protagonisti del successo con i loro meravigliosi ricordi:

Terenzi Massimiliano (Mamo per tutti) “Della squadra del 2011 ero il capitano, e questo mi dava ancora più responsabilità per tornare a vincere; ora sapevamo come si faceva, ma sapevamo anche che era complicato, molto complicato, visto l’inizio con qualche problema gestionale. Ma la splendida cavalcata cominciata con il pareggio a Torbellamonaca contro la squadra locale, allora prima in classifica, con uno dei gol più belli della storia della Pibe di Gianmarco, fu decisamente meravigliosa, con vittorie impensabili in campi complicati, con un gruppo meravigliosamente unito che era pronto a fare fronte comune contro ogni avversità. Ripetemmo il successo di due anni prima e le sensazioni, ancora una volta, furono meravigliose e riempiono le mie giornate ancora oggi.”

Dell’Armi Luca (Luchetta). “Io ho vinto 2 campionati, il primo è stato quello più bello, avevamo una squadra talmente forte che potevamo vincere anche non allenandoci; il secondo fu una sorpresa, non sembrava che potessimo vincere e quindi fu ancora più bello. A distanza di tanti anni il ricordo di questi successi è ancora indelebile, soprattutto ora che ho smesso e che, qualche volta, la domenica mattina è tranquilla e noiosa mi ricordo con piacere l’alzarsi presto ed andare al campo per giocare e…vincere.”

Stella Simone “Ho un bellissimo ricordo, arrivai qui con l’obiettivo di vincere e dopo qualche difficoltà iniziale ci riuscimmo. Ricordo un meraviglioso gruppo, grandi persone e personaggi e, soprattutto, un grande Gianmarco Agostinelli che ci ha trascinato alla vittoria con le sue giocate. Il ricordo più bello, tra i tanti, fu la partita giocata ad Artena, interminabile visto che l’arbitro non fischiava mai, che sancì il trionfo nel campionato, tra l’altro il mio primo vero campionato vinto.”

Luca Conti: “Io ero uno dei nuovi, portato dal vecchio allenatore ma mi integrai benissimo con i nuovi compagni e scelsi di restare con la società piuttosto che andare via con l’allenatore dimissionario. Mai scelta fu più felice, visto che mi trovai con dei ragazzi meravigliosi e molto forti, tra cui il mio preferito ad ogni livello, il compianto Gianmarco Agostinelli. Il ricordo che mi rimase più impresso fu nella partita a Monteporzio, dove, giocando sulla fascia, sentii il loro allenatore che diceva ai giocatori di marcare bene il numero 9 che era forte (Agostinelli ndr) e, neanche il tempo di iniziare, ed eravamo già 1-0 per noi per merito del numero 9 ovviamente.”

Pullerà Marco: “Ricordo di una squadra e dei compagni che lottavano tutti nella stessa direzione, anche perché chi remava contro veniva automaticamente escluso dal gruppo. Dei miei compagni di allora il ricordo maggiore non può che essere Gianmarco, sia dal punto di vista tecnico, come non ricordare il gol a Colleferro dove scartò mezza squadra o a Torbellamonaca con un meraviglioso pallonetto ancora presente su Youtube, sia perché era mio vero amico. Ma Ferro, Brugnoli, Sgrigna e tanti altri sono nel mio cuore. Il flash, il ricordo più nitido rimane quello di Artena, quegli interminabili minuti finali dove, dopo qualche brivido, riuscimmo ad arrivare a bere alla fontanella come si suol dire”.

Rovere Mirko: “io credo (a giusta ragione ndr) di essere stato determinante in tutte e due le vittorie, il primo anno nella vittoria con il Certosa e nel secondo anno con la vittoria di Artena contro il Montefortino. Il primo successo fu più emozionante, venivo da una stagione deludente con un campionato già vinto incredibilmente perso e trovai un gruppo meraviglioso che mi invogliava talmente tanto a giocare che al campo arrivavamo un’ora prima pur di stare insieme. Il secondo fu più sofferto del primo, venivamo da una cocente delusione e la voglia di riscatto era enorme. Il primo ricordo che mi viene in mente, il più nitido, fu lo sguardo di Scaramella contro il Certosa, quando dopo il mio gol mi disse “che cosa hai fatto, che cosa hai fatto….“, ancora oggi ce lo ricordiamo quando ci incontriamo e mi emoziona sempre. Ed ovviamente lo sguardo di Loreti dopo la rovesciata con il Real Casilino non può essere dimenticato”.

Addati Stefano (per tutti Carpe): “Questa esperienza fu da allenatore, fui richiamato dal Presidente Amato per aiutarlo a sistemare una situazione un pochino critica e riuscimmo a sistemare per benino la cosa sia con l’aiuto dei giocatori della vecchia guardia che dei nuovi arrivati che si amalgamarono in maniera perfetta e con i quali conservo, ancora oggi, un buon rapporto.

Sgrigna Antonio “Dopo 5 anni, il primo ricordo è che tutte le domeniche, come dovrebbe ricordare il mister che tanto si arrabbiava, andavo al bagno. Scherzi a parte, ricordo un gruppo meraviglioso che seppe supplire ad una partenza difficile non tanto nei risultati quanto nella gestione del gruppo medesimo fino ad arrivare al successo. Il compagno che ricordo di più fu Gianmarco, per tanti motivi, oltre a Brugnoli, Stella, Manuel. Il ricordo più nitido fu la vittoria contro il Torbellamonaca in casa dopo una partita sofferta, combattuta dove ipotecammo il campionato, anche con un mio gol tra l’altro.

Ferro Emanuele: Ho sicuramente un ricordo bello, bello perché c’era un gruppo coeso e forte che sin dalla prima giornata aveva in mente un solo obiettivo: la vittoria. I compagni li porto tutti nel cuore con me e non posso dire se tecnicamente uno poteva impressionarmi più dell’altro perché in ogni ruolo eravamo più che coperti e con giocatori molto forti. Se ne debbo scegliere uno direi Gianmarco, ma lui era veramente di un’altra categoria. Il ricordo più bello, tra i tanti, è quello che mi ha visto protagonista con il Collatino, partita vinta all’ultimo minuto con un mio gol. Eravamo in un momento delicato e quella vittoria ci fece capire che il traguardo era più vicino.

Maura Claudio: Un periodo che ricordo con molto piacere per l’entusiasmo e la voglia di vincere. Soprattutto il primo anno fu un piacere venire a giocare visto che eravamo un gruppo incredibile dentro e fuori dal campo. Vincemmo il campionato battendo ogni record, con 4 giornate di anticipo. Tra l’altro quell’anno rientrai a giocare dopo qualche anno e molti problemi alla schiena e vinsi le iniziali diffidenze del mio mister ma, ora posso svelarlo, anche le mie visto che non conoscevo assolutamente il livello della seconda categoria e neanche il livello della squadra. Ma bastò anche a me un giorno per capire che ero capitato nella squadra giusta, con tanti giocatori veramente forti, oltre che incredibilmente simpatici e cominciammo, dal giorno dopo, l’avventura. Il ricordo più bello di entrambi i campionati fu la conoscenza con il povero e grande Gianmarco, perché mi sentii veramente fortunato di poter giocare con un campione come lui, oltre ad una vittoria fondamentale a Gavignano per il secondo campionato vinto e quella a Rocca di Papa, che rimane, secondo me, la più bella mai disputata nella storia della Pibe de Oro e poi, sopra ogni cosa, i festeggiamenti che il Presidente Amato ci ha regalato dopo queste meravigliose vittorie.

Caliendo Roberto: Ricordi meravigliosi, il primo anno un po’ inaspettato visto che erano parecchi anni che ci provavamo e quasi non ci credevamo più, mentre il secondo anno fu più sofferto, anche in virtù di una partenza non particolarmente felice per quanto riguarda l’assetto della squadra, e che mi lascia, se possibile, delle sensazioni ancora più forti. Ancora oggi Rovere, Brugnoli, Terenzi sono miei amici, ormai fuori dal campo, ed è bello ricordare con loro quei momenti, cosa che puntualmente facciamo in ogni nostra discussione. Il ricordo più bello del 2009 fu la partita con il Collatino, la corsa verso la bandierina al gol di Scuderi, mentre quello del 2011 mi viene in mente la partita contro il Torbellamonaca, alla quinta giornata di campionato, con una rimonta culminata con un magnifico gol di Gianmarco che ci fece rendere conto che anche quell’anno potevamo farcela.

Della Valle Sauro: E’ stato un anno bellissimo, stupendo, ci divertimmo molto, nonostante il Mister mi faceva correre molto visto che ero l’esterno di fascia di un modulo che era il 3-4-1-2, ma ero giovane, la corsa non mi mancava e quel modulo ci fece vincere tante partite quindi andava bene. Il compagno che ricordo e mi manca moltissimo è Gianmarco, per le sue qualità tecniche ed umane. Il ricordo più bello è la grande unione che c’era in quel gruppo, dove senza polemiche e senza malelingue arrivammo a vincere il campionato.

Amato Fabrizio: Sarò breve, come ogni inizio dei miei discorsi da allenatore o Presidente, ma stavolta breve lo sarò veramente perché è giusto che lo spazio venga lasciato a coloro che sono stati i protagonisti delle imprese. Il mio compito è stato solamente il grande privilegio di aver condotto due gruppi meravigliosi a due successi che, come ho notato, sono rimasti assolutamente nei nostri cuori e nella nostra mente. Sensazioni indimenticabili, come quella dell’esser scrutati in maniera diversa già dal momento in cui arrivavamo al campo, ci sentivamo forti, ci sentivamo imbattibili, ci sentivamo i numeri uno ma…..in quei due anni veramente eravamo così, veramente eravamo imbattibili, invincibili, decisamente superiori al resto della concorrenza. Fu facile per me guidare quel gruppo, un po’ meno facile dare la giusta importanza a tutti i campioni partita per partita ma mi pare che il compito riuscì benissimo visti i commenti letti in queste due pagine. Non ringrazierò nessuna specificatamente, non posso farlo perché farei un torto anche ad una sola persona che potrei dimenticare, posso solamente dire a tutti voi, dirigenti, Tecnici e giocatori, GRAZIE, GRAZIE DI CUORE PER AVERMI FATTO VIVERE QUESTE MERAVIGLIOSE ED UNICHE SENSAZIONI, NON VI DIMENTICHERO’ MAI.

linea.jpg
© 2018 Pibe De Oro Calcio . Tutti i diritti riservati

NOTA! Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta. Per saperne di piu'

Approvo